Progetto Centro audiologico Kinshasa RDC

  • In collaborazione con il Foyer St. Paul
  • Kinshasa RD Congo
  • 2017 – attivo

Il Progetto ha come obiettivo l’accompagnamento tecnico del personale del centro audiologico per l’applicazione di apparecchi acustici che ha iniziato l’attività nel 2019 presso il Foyer St. Paul.

Il tecnico che opera presso questo centro è stato formato con un periodo di soggiorno in Italia e con missioni in loco dai nostri volontari tecnici.

Non esistono centri audioprotesici in Kinshasa e le potenzialità di assistenza sono notevoli. I proventi che vengono generati dal servizio audioprotesico sono utilizzati, al netto delle spese, per il mantenimento delle attività assistenziali del Foyer.

L’Associazione Ascolta e Vivi segue lo sviluppo del centro sia da remoto in videoconferenza che con missioni in loco.

Foyer

L’Associazione C.O.E. (Centro Orientamento Educativo) nel settembre del 2010 ha inaugurato il centro Foyer Saint Paul. Si tratta di un polo educativo per giovani universitari che nasce a Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo, nel cuore dell’Africa.

Il Foyer Saint Paul è una struttura nata nel 2009 con lo scopo di donare la possibilità di frequentare gli studi universitari a giovani che sono in situazioni di estrema povertà. Il centro promuove l’ospitalità e l’accompagnamento di giovani meritevoli che non avrebbero avuto alcuna possibilità di continuare i loro studi. Si propone come ambito di maturazione umana e cristiana, di formazione culturale e civile, di crescita nella responsabilità personale e nella corresponsabilità. La formazione integrale del giovane è l’obiettivo fondamentale del progetto.
Il foyer si propone di donare un modello di vita che possa far comprendere questi valori fondamentali: la giustizia, la pace, l’onestà, la tolleranza, il senso di responsabilità.
Oggi il Foyer Saint Paul ospita 70 giovani (50 che frequentano il triennio e 20 che frequentano il biennio) sostenendoli nello studio e nella crescita umana.